In evidenza

Scelti per voi

Questo è un sito di fotografia nato con lo scopo di descrivere i luoghi che frequento durante lo sport, i viaggi e il tempo libero.
Il menù superiore serve per la presentazione e spiegare come intendo la fotografia; al centro scorrono gli articoli, reportage realizzati senza particolare preparazione editoriale: vado sul posto con qualsiasi mezzo di trasporto e scatto fotografie. L’elenco qui sotto serve a mettere in risalto gli ultimi post, mentre a destra (tutti gli articoli) trovate l’elenco dei luoghi fotografati.
Buona visione.

Tutti i 61 articoli pubblicatiCopyright su tutte le fotografie.

In evidenza

2020.5 Nane da Venesia

2020_05_VE-NANE1-1-1-1-1

Nane da Venesia (Giovanni, per i non Veneti) è un veneziano spesso presente in Piazza San Marco a Venezia. E’ un uomo piccolo di statura che trasmette voglia di vivere e di impressionare: si esibisce a richiesta cantando o simulando mosse di karate.
In Facebook ha tre pagine a lui dedicate, di queste due di Fan Club.
La gente di passaggio gli dà una moneta per un selfie, che lui dignitosamente non chiede,  e ride divertita dei suoi racconti.

Se pensate si tratti di dileggio od umiliazione state sbagliando.
E’ la capacità della comunità Veneziana di accogliere tutti, di dare senso di appartenenza anche a pseudo artisti, bohemiens o personaggi qualunque uniti dall’essere in possesso della giusta sensibilità del luogo.

L’identità, è bene ricordarlo, non nasce con noi: è qualcosa che gli altri ci riconoscono, altrimenti non siamo nulla. Quindi, un tesoro di umanità raro di questi anni.

2022.11 Torcello (VE)

Torcello è un’isola della laguna Veneta settentrionale.
Fu uno dei più antichi e prosperi insediamenti della laguna, fino al declino conseguente alla predominanza della vicina Venezia e al mutare delle condizioni ambientali.

Il Ponte del Diavolo, che scavalca un canale interno, conserva la caratteristica forma priva di parapetti, caratteristica originale di tutti i ponti veneziani.

Nello spiazzo prospiciente i due edifici sacri, delimitato anche dal palazzo del Podestà, sede del Museo provinciale di Torcello, si trova il cosiddetto “trono di Attila”, più probabilmente un seggio riservato ai magistrati incaricati di amministrare la giustizia.

Posta subito a nord di Burano, si trova al centro di una zona di barene, delimitata a sud-ovest dal canale dei Borgognoni-canale di Burano, a sud-est dal canale di Sant’Antonio e a nord dal canale di Torcello; a nord e ad est confina con le paludi della Rosa e della Centrega.

Attualmente l’isola conta pochi residenti, ma l’inestimabile patrimonio archeologico che ancora conserva ne fa un luogo turistico molto frequentato.

2022.11 Torcello (VE)
Link: https://it.wikipedia.org/wiki/Torcello
Attrezzatura: Fujifilm X-T4,Fujifilm XF16-80mmF4 R OIS WR, Viltrox 13mm f/1,4 XF; Nikon D500 Tamron 100-400mm f/4.5-6.3 VC USD.

2022.11 Monte Pizzoc (TV)

Il Pizzoc è un monte delle Prealpi Trevigiane. Raggiunge i 1.565 m d’altitudine, rappresentando uno dei punti più elevati del comune di Fregona e della provincia di Treviso, a cui appartiene.
Sulla sommità del Monte Pizzoc, raggiungibile in automobile, si trova l’attuale Piazza della Pace, adibita a belvedere.
Qui, a partire dal 1962, nel periodo della Guerra Fredda, venne costruita una base militare di controllo radar in collegamento con la base di lancio ubicata in Pian del Cansiglio. Chiusa operativamente nel luglio 1977, venne definitivamente abbandonata il 21 agosto 1979.

È un punto panoramico da cui osservare i Monti dell’Alpago, le Dolomiti Venete, i Laghi di Revine, i laghi della Val Lapisina (lago di Negrisiola, lago del Restello, lago Morto, lago di Santa Croce) e la dorsale del Col Visentin-Monte Cesen. Nelle giornate limpide la vista spazia dal Golfo di Trieste ai Colli Euganei passando per la Laguna di Venezia. In quelle nuvolose in pianura si prova una bella sensazione di libertà.

2022.11 Monte Pizzoc (TV)
Link: https://it.wikipedia.org/wiki/Pizzoc
Attrezzatura: Fujifilm X-S10 con Fujifilm XF 50-140mm f/2.8 R LM OIS WR,
Nikon D780 con Nikkor 20mm f/28.

2022.10 Pesca alla foce del Piave (VE)

Cortellazzo è una frazione del comune di Jesolo, vicina alla foce del fiume Piave e con un piccolo porticciolo sul canale Cavetta.
Il territorio si estende sino al mare (Jesolo Pineta) e, in parte, sull’argine sinistro del Piave (perlopiù in comune di Eraclea) comprendendo parte della Laguna del Mort. L’incontro delle acque del Piave con quelle del mare Adriatico determina un ricco ambito di acque salmastre in perenne movimento, nonostante la portata media del Fiume abbia subito una riduzione per effetto degli sbarramenti realizzati lungo il corso.

Questo incontro favorisce la coesistenza di una comunità ittica ricca e composita e non mancano i pesci propriamente marini tra questi l’ombrina, la mormora, l’orata, la triglia e numerose altre.

L’economia della frazione è basata sulla pesca, con vari ristoranti tradizionali a base di pesce.

2022.10 Cortellazzo Jesolo (VE)
Link: https://it.wikipedia.org/wiki/Cortellazzo
Attrezzatura: Fujifilm X-T4, Fujifilm X-S10, Fujifilm XF 50-140mm f/2.8 R LM OIS WR, Samyang X-Mount AF 12mm F2 X.